Libri

“Giona delle sequoie”

81dUOxN1y4L._AC_UL320_di Gabriele Ottaviani

Pan è morto, Budda è morto, Maometto è morto, Dio è morto come prediceva Nietzsche, eppure siamo ancora qui a inginocchiarci…

Giona delle sequoie – Viaggio tra i giganti rossi del Nord America, Tiziano Fratus, Bompiani. La California è un luogo che sin dal nome evoca una messe di suggestioni ricchissime di fascino: Tiziano Fratus, poeta e scrittore cui si debbono i concetti di “uomo/donna radice”, “dendrosofia” e “alberografia”, è giunto viaggiando, che è cosa ben diversa dal turismo, pure legittimo e in merito al quale non si vogliono assolutamente dare giudizi di merito, nel tempio delle colonne di corteccia e fronde che sorreggono il cielo, le più alte, imponenti e maestose del pianeta. Le ha conosciute, toccate, annusate, abbracciate, viste, osservate, guardate, e insieme a loro ha conosciuto e osservato tutti coloro, uomini e animali, che vi gravitano attorno, traendone vita. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...