Libri

“Concerto per orchestra stonata”

41xAmIGooXL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La fila davanti alla mensa dei poveri è più lunga del solito.

Concerto per orchestra stonata, Emiliano Moccia, Edizioni FogliodiVia. Giornalista, scrittore, autore di romanzi e racconti, da sempre interessato agli ultimi, gli emarginati, i soli, gli isolati, coloro i quali vivono in quella zona d’ombra su cui gli sguardi dei più fortunati si rifiutano di posarsi, Emiliano Moccia, volontario foggiano dell’associazione Fratelli della Stazione impegnata nell’attività di accoglienza di poveri e migranti, racconta, romanzando parzialmente i ritratti di persone realmente incontrate nel corso della sua attività, la storia di Emanuele, che sognava di dirigere un’orchestra e diventare un affermato compositore. La vita, però, si sa, è quella cosa che ci capita mentre siamo impegnati in altro, e si diverte anche a farci degli scherzi, a prenderci in giro, a giocarci tiri mancini, colpirci con degli uppercut che ci sbattono al tappeto. Ma Emanuele, diventato senza fissa dimora, non si arrende, si rialza, e… Intenso e avvincente, importante dal punto di vista etico, civile, sociale, morale, politico, culturale: da leggere.

Standard

Una risposta a "“Concerto per orchestra stonata”"

  1. Pingback: “Concerto per orchestra stonata” di Emiliano Moccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...