Libri

“Stagioni spietate”

unnameddi Gabriele Ottaviani

Gli avrebbe insegnato la vita, la politica, il piacere…

Stagioni spietate, Kettly Mars, Gremese, traduzione di Antonella Alessandrino. È pronta a tutto per salvare la sua famiglia. Ma il prezzo rischia di essere salatissimo. Sono gli anni Sessanta del cosiddetto secolo breve. Haiti è un paese tragicamente povero, un’isola che potrebbe essere un paradiso se non fosse attanagliata dalla miseria e dalla protervia del potere che tutto stritola e fagocita. La dittatura, come ogni regime che si rispetti, è feroce, e Nirvah non può fare altro che diventare l’amante ufficiale del segretario di Stato per la sicurezza pubblica, Raoul Vincent, perché il caporedattore del principale giornale di opposizione, suo marito, appena rapito, non faccia la fine terribile che pare inevitabile. Ma… Da un’autrice premio Senghor, un romanzo intenso e memorabile.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...