Libri

“Il gatto di piazza Wagner”

71JEtNW5AFL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Del prezzo pagato per quella sua insostituibilità si ricordò per tutta la vita.

Il gatto di Piazza Wagner, Diego Lanza, L’orma. Grecista, accademico dei Lincei, docente, esperto di filologia e filosofia, oltre che di letteratura, figlio di Anna Goldstein e di Giuseppe Lanza, scrittore e critico teatrale, drammaturgo e vincitore nel millenovecentocinquantasei del Premio Bagutta per Rosso sul lago, Diego Lanza, nel corso della sua lunga vita e della sua carriera onusta di trofei ha prodotto un’unica opera propriamente narrativa: questa, riprodotta con eleganza mirabile nella presente edizione. Il gatto di piazza Wagner è una meravigliosa incursione nella memoria, un tuffo nel passato e un affresco di magistrale nitore di sentimenti e ambienti.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...