Libri

“La mia vita con Virginia”

71VDWSITJCL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Mi è difficile dire con esattezza quando nacque il cosiddetto circolo di Bloomsbury.

La mia vita con Virginia, Leonard Woolf, Lindau. Traduzione di Ilide Carmignani. Carissimo, sono certa di stare impazzendo di nuovo. Sento che non possiamo affrontare un altro di quei terribili momenti. E questa volta non guarirò. Inizio a sentire voci, e non riesco a concentrarmi. Perciò sto facendo quella che sembra la cosa migliore da fare. Tu mi hai dato la maggiore felicità possibile. Sei stato in ogni modo tutto ciò che nessuno avrebbe mai potuto essere. Non penso che due persone abbiano potuto essere più felici fino a quando è arrivata questa terribile malattia. Non posso più combattere. So che ti sto rovinando la vita, che senza di me potresti andare avanti. E lo farai, lo so. Vedi, non riesco neanche a scrivere come si deve. Non riesco a leggere. Quello che voglio dirti è che devo tutta la felicità della mia vita a te. Sei stato completamente paziente con me, e incredibilmente buono. Voglio dirlo – tutti lo sanno. Se qualcuno avesse potuto salvarmi, saresti stato tu. Tutto se n’è andato da me tranne la certezza della tua bontà. Non posso continuare a rovinarti la vita. Non credo che due persone possano essere state più felici di quanto lo siamo stati noi. V. È uno degli addii più celebri e commoventi della storia: il male di vivere la uccide e lei, Virginia, scrittrice sopraffina, saluta con una struggente lettera suo marito. Il suo amore. L’uomo che ha reso meno inaccettabile la sua esistenza, con un amore talmente grande da essere impotente di fronte al dolore, eppure unica parvenza temporanea di salvezza ed esclusiva consolazione per chi era nata inconsolabile. Ora, in questo volume bellissimo, ascoltiamo la sua voce. Quella di lui. Leonard. Leonard Woolf. Che ci prende per mano e ricostruisce un mondo che non esiste più, se non nei ricordi tramandati, e un tempo fatto di anime sensibili. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...