Libri

“Takedown”

41y74LNPaUL.jpgdi Gabriele Ottaviani

Non c’era tempo per le lungaggini quella sera, non con Danny che iniziava a muoversi in quel modo…

Takedown, Cat Grant, Triskell, traduzione di Stefania Brignoli. La nostalgia è il dolore del ritorno. Ma per tornare prima si deve essere andati via. Come ha fatto Tom, costretto dalla violenza del padre. Ora è di nuovo nel suo borgo natio per sistemare gli affari di famiglia, e scopre che più che di un luogo selvaggio è tragicamente opportuno parlare di un posto assai degradato: colei che gli ha fatto da madre lotta con la malattia e la morte, e sta perdendo, e ogni cosa è marcescente e in rovina. Resta solo in piedi, baluardo e punto di riferimento, la palestra, di sport e di vita, il ring che lo ha accolto e tra le cui corde si muove anche Travis, con cui ha dei trascorsi, e la scintilla non s’è spenta. Non mancano però i problemi: ma… Intenso e trascinante.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...