69. Berlinale

“Knives and skin”

cropped_3d79e6e9-da60-44db-ba8c-899c7e2a33d6di Gabriele Ottaviani

Knives and skin. Stati Uniti d’America, Midwest. Una ragazza scompare. L’accadimento, ovviamente, getta nello sconforto tutti coloro che la conoscono, la comunità cui appartiene, e le conseguenze non tardano a manifestarsi, anche in maniera del tutto inattesa sotto molteplici punti di vista. Di Jennifer Reeder, con Kate Arrington, James Vincent Meredith, Tim Hopper, Robert T. Cunningham, Alex Moss e molti altri, è opera intrigante, raffinata, dai numerosi livelli di lettura e compiuta.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...