69. Berlinale

“Anthropocene”

201910470_1di Gabriele Ottaviani

Anthropocene. Antropocene, come l’enciclopedia ci insegna, è un termine coniato negli anni Ottanta del cosiddetto secolo breve dal biologo Eugene Filmore Stoermer che diciannove anni fa è stato adottato dal premio Nobel per la chimica Paul Crutzen per indicare l’epoca geologica attuale, la cui definizione scientifica più propria è quella di Olocene, nella quale all’essere umano e alla sua attività sono attribuite le cause principali delle modifiche territoriali, strutturali e climatiche: viaggiando in tutto il globo la macchina da presa di Jennifer Baichwal, Nicholas de Pencier e Edward Burtynsky descrive, anche grazie alla voce del premio Oscar Alicia Vikander, come se dal principio primo immanente proprio della filosofia degli ilozoisti di nuovo ci si spostasse socraticamente mettendo al centro l’individuo, il mondo del lavoro e le sue sfide. Da vedere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...