Libri

“La villa di famiglia”

51iD5D68vvL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Dominic osserva con invidia Ben che sale le scale due a due, diretto in cucina. Alla sua età anche lui era pieno di energie, anche se non le sprecava nell’esercizio fisico, ma nelle continue gozzoviglie. Era caduto per le scale, per una o due rampe. Nei locali, nei bar, nei ristoranti. Entrare era relativamente facile; solo al momento dell’uscita si rivelavano i pericoli. Ma non aveva avuto mai rimpianti. Avrebbe rifatto tutto, se solo ne avesse avuto anche soltanto mezza possibilità. In quegli anni ha provato più emozioni di quante ne conosceranno i giovani di oggi in una vita intera; sono sani come quaccheri, al confronto. Ben è un uomo migliore di quanto lui sia mai stato, senza dubbio. Una persona degna. È gentile, attento e affidabile, come il protagonista di un film. Sembra che nulla possa turbarlo. È pronto ad affrontare qualsiasi eventualità e ha una presa salda sul XXI secolo. È parte del mondo del futuro. Sarebbe stato un ottimo socio in affari, se fosse riuscito a convincerlo. Deve solo trovare l’idea giusta. Ma è un discorso troppo ampio e non può affrontarlo, per il momento, anche perché sente già le voci delle donne che chiacchierano portando giù le pizze. Mia dice che le piace con il mais. A Eva piace l’ananas. Il solo pensiero lo devasta. Mais. Tuttavia, a volte bisogna essere comprensivi…

La villa di famiglia, Amanda Hampson, Newton Compton, traduzione di Anna Ricci. Cordes-sur-Ciel, nella Francia sudoccidentale, è una pittoresca località dove si trova un’augusta e incantevole magione che una coppia di giovani australiani, Mia e Ben, ha deciso di acquistare, vendendo la propria villetta di Sydney, per realizzare il sogno che hanno nel cuore e cominciare una nuova avventura. Pian piano si integrano nella comunità, stringono amicizia con i vicini, due sessantenni di origine inglese, ma d’un tratto cominciano ad affiorare dei dettagli stranianti, e… Si legge d’un fiato e arriva dritto al cuore, appassionante, fruibilissimo e scritto davvero con estrema efficacia.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...