Libri

“Soldi e pallone”

motus-meltemi-russo-soldi-pallone-1di Gabriele Ottaviani

Il peso esorbitante esercitato dai direttori sportivi nel calcio di oggi è l’ennesimo segnale di quanto la trasformazione dei club calcistici sia andata nella direzione di una loro perdita di peso nel governo delle loro stesse attività. La progressiva perdita di controllo sui propri calciatori ne è una misura eloquente, tanto più che nel frattempo le formule per il trasferimento dei calciatori stessi hanno spinto nella direzione del loro inquadramento come asset frazionabili. La diffusione di formule come il prestito, la comproprietà e la recompra testimonia di quanto in avanti ci si sia spinti lungo questa direzione. Ma la forma di frazionamento dell’asset che più delle altre segna la perdita di controllo da parte delle società calcistiche è quella che vede coinvolti gli investitori esterni. Questi ultimi investono sui diritti economici dei calciatori, e ciò comporta che da quel momento in poi il club si trovi a subire un’ulteriore pressione riguardo alle proprie politiche di gestione del patrimonio di calciatori.

Soldi e pallone – Come è cambiato il calciomercato, Pippo Russo, Meltemi. Il calcio è uno sport bellissimo. Attorno al quale girano troppi soldi. Che come il fumo tossico di un milione di ciminiere ne hanno avvelenato l’aria, rendendola irrespirabile. Un tempo erano più che altro gli scandali relativi alla terribile e pericolosa frode del doping, dalle conseguenze devastanti sulla salute, a fare scalpore, oltre a qualche storia di letto più picaresca e colorita, finanche per certi versi leggendaria: ora, ma in realtà sin da tempi non proprio recentissimi, sono gli aspetti finanziari, tangenti, prebende, regalie, plusvalenze, fondi distratti e riciclati, spesso in contiguità con ambienti malati della politica o della criminalità, che come certi amori, ma in misura decisamente meno poetica di quanto esposto in una celeberrima canzone, fanno dei giri immensi e poi ritornano, di solito nelle tasche di chi ne ha già parecchi, a farla da padrone. E tutto questo fetido giro di pecunia in realtà dunque ha depauperato degli aspetti più belli ogni cosa, ogni sogno di bimbo appassionato dei colori del cuore: Pippo Russo fa un’esegesi ottima e abbondante.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...