36 tff

“The front runner”

IMG_20181123_213703_639di Gabriele Ottaviani

The front runner – Il vizio del potere, buon biopic di Reitman, anche tra gli autori insieme con Matt Bai, che ha scritto il libro alla base della pellicola, con un azzeccato Hugh Jackman nel ruolo del validissimo senatore del Colorado, ma nativo di Ottawa, Kansas, Gary Hart, che non seppe nemmeno entrare papa in conclave prima di uscirne cardinale, o meglio con le pive completamente nel sacco. Democratico outsider nel millenovecentoottantaquattro contro Mondale che fu votato di fatto solo nel suo Minnesota – lo stato da cui infatti provenivano Brenda e Brandon di Beverly Hills 90210, che avevano soprannominato proprio Mondale la loro vecchia carretta – e asfaltato dalla riconferma di Reagan alla Casa Bianca, quattro anni dopo sembrava poter essere il salvatore della patria, dei giovani, dell’America, del mondo, della sinistra, del partito dell’asinello. Ma gli piacevano troppo le donne (nonostante il suo matrimonio ancora regga…), e… Da vedere.

Standard

Una risposta a "“The front runner”"

  1. Pingback: “Finzioni politiche” | Convenzionali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...