Libri, Senza categoria

“I Mandible”

41hyRnKgzxL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Dato che il mondo era già crollato, la tolleranza si era trasformata in disprezzo.

I Mandible – Una famiglia – 2029-2047, Lionel Shriver, 66thand2nd, traduzione di Emilia Benghi. Gli Stati Uniti intesi come superpotenza planetaria sono solo un remoto ricordo nell’anno del Signore duemilaventinove, quando il dollaro è diventato carta straccia, soppiantato dal bancor, e il primo inquilino latinoamericano alla Casa Bianca sta trascinando la nazione di Washington e Kennedy all’isolamento più totale, sotto ogni punto di vista. La crisi si fa sentire per tutti, finanche per i Mandible, che certo poveri non sono: una notte i mercati crollano, e con loro il loro intero mondo. Solo chi cadde, però, si sa, può dare altrui l’edificante spettacolo del rialzarsi: altrettanto vero, d’altro canto, è che sovente al peggio non c’è mai fine… Il mondo non è nostro, è un prestito dei nostri figli e nipoti, ma stiamo consegnando loro un vero e proprio sfacelo: finanche troppo realistica e attuale quest’angosciante distopia scritta in stato di grazia, che travolge e mozza il fiato.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...