Libri

“Ritratto di un matrimonio”

Ritratto-di-un-matrimonio_large.jpgdi Gabriele Ottaviani

Harold mi appare perfetto. Così allegro, così divertente, così intelligente, così giovane…

Ritratto di un matrimonio, Nigel Nicolson, Lindau, traduzione di Pier Francesco Paolini. Non c’è cosa più bella, necessaria e difficile al mondo che amarsi. E ognuno lo fa a modo suo. Lei era gay. Lui pure. Lei era intellettuale. Lui pure. Lei apparteneva all’aristocrazia. Lui pure. Lei era inglese. Lui pure. Lei scriveva. Benissimo. Lui pure. Lei muore per prima. E in lui in quel momento qualcosa si spezza. Sono sempre stati innamorati di qualcun altro e si sono sempre amati. Sono stati insieme felicemente per mezzo secolo. Hanno avuto dei figli. Uno dei quali, Nigel, raccogliendo l’autobiografia-confessione – rimasta inedita fino alla morte della sua artefice e protagonista – della mamma, racconta la loro storia. Lei era Vita Sackville-West. Lui Harold Nicolson. Il ritratto, loro, del loro tempo, del loro mondo, della loro esistenza, è da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...