Libri

“Jean Vigo”

Screenshot (85).pngdi Gabriele Ottaviani

La condotta di Vigo costituisce anche un atto di posizionamento. Lo è nelle modalità di sguardo attraverso cui osservare i differenti piani della società che popola la capitale della Costa Azzurra in À propos de Nice. Lo è ancor di più nel modo di ritrarre l’educazione autoritaria in Zéro de conduite. Detentori del potere e vittime si fronteggiano all’interno di una contesa in cui a contraddistinguerli è, ancor prima delle azioni compiute, l’insieme dei tratti somatici. Il direttore nano è simbolo di un’autorità che ha ormai perduto rilevanza e attendibilità.

Un vero e proprio maestro di cinema, morto ventinovenne nella sua Parigi nel millenovecentotrentaquattro, reputato maledetto perché accostato da parte della critica a Rimbaud e Céline, nume tutelare e punto di riferimento per numerosi autori, su tutti Truffaut: si debbono a lui A proposito di Nizza, Taris, o del nuoto, Zero in condotta e L’Atalante. È Jean Vigo. Di lui parla in maniera a dir poco esaustiva, dialogando anche con un altro grandissimo della settima arte come Marco Bellocchio (I pugni in tasca, La Cina è vicina, Nel nome del padre, Sbatti il mostro in prima pagina, Marcia trionfale, Enrico IV, Diavolo in corpo, La condanna, L’ora di religione, Buongiorno, notte, Il regista di matrimoni, Sorelle, Vincere, Sorelle mai, Bella addormentata, Sangue del mio sangue, Fai bei sogni), Denis Brotto, ricercatore presso l’Università di Padova nell’ambito che concerne gli studi relativi al linguaggio cinematografico e ai rapporti tra l’invenzione dei fratelli Lumière e le nuove tecnologie: Jean Vigo – Opera completa (Mimesis), eccellente volume corredato da belle immagini e anche da supporti digitali, è un imperdibile viaggio, un’immersione completa, esaustiva, semplice, chiarissima e assai intensa nell’arte e nel suo disturbante e salvifico potere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...