Libri

“Comportati da uomo”

DICONO CHE DOMANI CI SARà LA GUERRAdi Gabriele Ottaviani

Pago in anticipo la stanza. È questa l’usanza, mi dice il portiere di notte, un anziano dalle pupille acquose e uno stuzzicadenti in bocca. C’è un sacco di gente che se ne va senza pagare. Braccianti. Manovali. Quei bifolchi si calano giù dalla finestra poco prima dell’alba e filano via sui loro autocarri scassati, aggiunge senza smettere di masticare il suo stuzzicadenti. La stanza ha la moquette cosparsa di peli e le pareti sottili, attraverso le quali posso udire le risate sommesse dei vicini. Mi accascio sul letto e mi addormento senza disfare le coperte, con ancora addosso l’impermeabile e le scarpe.

Comportati da uomo, Giovanni Battista Menzani, LiberAria. Il nostro è un mondo maschilista, sessista, strapieno di pregiudizi e preconcetti, di idee malsane e perlomeno bizzarre durissime a morire perché ormai radicate, divenute luoghi comuni, frasi formulari, fondamenta dell’immaginario collettivo e della banalità della superficie cui si guarda come unico livello ritenuto possibile dell’esperienza. E questi pregiudizi si esprimono sovente con locuzioni che nonostante di per sé non siano assolutamente latrici di una moralità superiore, anzi, hanno avuto e hanno una gran fortuna. Quante volte si sente dire per esempio in giro, non solo nel passato, come si potrebbe pensare e sperare, Comportati da uomo? E quante volte ci si ferma a riflettere sul fatto che a seconda dei contesti questa semplice espressione possa essere davvero molto misogina e finanche omofoba? Giovanni Battista Menzani, con prosa asciutta, intensa, brillante, compiuta, accattivante, avvincente, intelligente, solida e profonda provoca la discussione e il pensiero, solletica e stuzzica l’attenzione, e dà vita in questa raccolta di racconti a una caleidoscopica esegesi del concetto di ribaltamento, al di là delle convenzioni, in cerca di autenticità. Ottimo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...