Libri

“Bisturi”

31cgMHHAr+L._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La guancia ancora pesa addormentata.

Bisturi (ovvero vita e passione di Khadigia), Kamel Riahi, Jouvence, traduzione di Francesco Leggio. Tunisi è una città bellissima, ricca di storia, di cultura e di scorci coloratissimi e suggestivi, la capitale di uno degli stati in cui qualche anno fa è soffiato il vento, che si sperava foriero di libertà ma molte delle aspettative, purtroppo, sono state tradite: per le sue strade però si aggira un pericoloso maniaco, che, armato di bisturi, sfregia le giovani donne. Il caso viene in breve tempo archiviato. I mezzi di comunicazione di massa nonostante questo non si fermano, la stampa continua a indagare: un giornalista, tra l’altro, è scomparso… Elegante, raffinato, intrigante, ricchissimo di livelli di interpretazione e chiavi di lettura, suadente, sensuale, affascinante.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...