Libri

“L’amore all’inizio”

41QTyGyA3kL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Ha fatto progressi col suo colpo di fulmine?

L’amore all’inizio, Judith Hermann, L’orma, traduzione di Teresa Ciuffoletti. Stella è una mamma. Un’infermiera. Ha un marito sempre via per lavoro. La sua vita è tranquilla. Forse anche troppo. Ma in fondo è proprio ciò che ha sempre voluto. Spesso è sola. Una mattina un uomo suona al cancello del suo giardino. Vorrebbe fare due chiacchiere. Lei rifiuta seccamente, con ogni probabilità come farebbe chiunque. Ma la presenza non svanisce come neve sotto i raggi caldi del sole, anzi, diventa qualcosa di più, di volta in volta di maggiore importanza nell’esistenza placida di Stella, che momento dopo momento muta, cambia letteralmente forma, come se uno sguardo altro in realtà avesse il potere non solo di vedere, ma anche di far vedere quello che il pudore, quale che sia l’accezione che si desidera dare a questo termine, ci fa nascondere. Un thriller dell’anima scritto in modo magistrale, da leggere e rileggere, splendido sin dalla copertina.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...