Libri

“Artisti in fuga da Hitler”

51Cst6zzHML._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Ma come reagisce a questa ennesima sconfitta?

Artisti in fuga da Hitler – L’esilio americano delle avanguardie europee, Maria Passaro, Il Mulino. I regimi, si sa, vivono di propaganda. Tutto ciò che è contrario ai loro diktat non è semplicemente diverso. È sbagliato. E quindi va combattuto. Osteggiato. Esiliato. Censurato. Condannato. Eliminato. Per il nazismo la gran parte dell’arte contemporanea, salvo poi fare razzia di opere insieme ai propri sodali poiché potevano tornare utili per fare cassa, era degenerata. E così gran parte delle migliori menti hanno dovuto lasciare il vecchio continente. Per aver salva la vita. E continuare, con le loro opere, ad abbellire il mondo, che di bellezza, per antonomasia salvifica, ha avuto, ha e avrà sempre estrema necessità. Maria Passaro scrive un saggio chiaro, ricchissimo di dettagli, interessante e importante.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...