Libri

“Potere globale”

41SpsKgBCfL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Cosa succede se uno stato decide deliberatamente di stravolgere il paesaggio di un sito UNESCO?

Potere globale – Regole e decisioni oltre gli Stati, Lorenzo Casini, Il Mulino. Certe volte, a leggere i giornali, viene da pensare di trovarsi all’interno di una puntata di quelle serie televisive poliziesche americane in cui ogni due per tre c’è uno sceriffo che indaga con umiltà e capacità in merito a una qualsivoglia delitto ma si trova continuamente i bastoni fra le ruote a causa della protervia degli agenti dell’FBI che sostengono di sapere tutto loro, capire tutto loro, essere i più bravi di tutti. Insomma, gli unici impiegati statali che rivendano delle competenze anziché dire che non li riguardano, una sottospecie di epigoni del marchese del Grillo nel momento in cui ricorda che lui è lui, e gli altri… Il problema della sovranità infatti non è solo uno slogan da campagna elettorale, è molto di più, un equilibrio delicatissimo: i regimi regolatori sono oltre duemila, ma chi decide davvero nel mondo. E come? Se l’Organizzazione mondiale del commercio sanziona l’Unione Europea perché nell’importazione di banane favorisce ex-colonie del vecchio continente a danno di multinazionali americane o l’UNESCO chiede all’Italia di ridurre il traffico delle navi da crociera a Venezia, la cui bellezza è concretissimo e al tempo stesso immateriale e salvifico patrimonio per l’anima dell’umanità, se più organismi entrano in conflitto, insomma, chi ha ragione? Casini lo spiega. In modo semplice, dotto e chiaro.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...