Libri

“La fabbrica delle parole”

18ea492453845b222185402903e25973_w200_h_mw_mh_cs_cx_cy.jpgdi Gabriele Ottaviani

La produzione a stampa dei testi musicali si data a circa un ventennio successivo alla nascita della tipografia.

La fabbrica delle parole, Andrea De Pasquale, Leo Olschki. Il libro è uno strumento di conoscenza e sapere. È un oggetto d’arte. È un prodotto artigianale che col passare del tempo si è fatto industriale e seriale. Che per secoli è stato prodotto nello stesso modo, sempiterno e sempre uguale. Finché non è giunta una vera e propria rivoluzione. Dalle origini, il tempo di Gutenberg e dei suoi epigoni e sodali sino a oggi o poco prima, la storia è lunga e appassionante e onusta di trofei: con stile elegante e immagini bellissime ci si immerge in questa vicenda da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...