Libri

“Non avrai altro luogo”

51adgX1lxWL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Nella borsa della mamma sono conservate alcune foto di famiglia.

Non avrai altro luogo – Alessandria d’Egitto, la perla del Mediterraneo, Silvia Tenderini, Alpine Studio. Seduta sul ramo basso del fico la scimmia sorvegliava Marco che dormiva lì sotto sdraiato all’ombra festosa e ondeggiante delle foglie; dormiva con la bocca aperta e aveva sul petto la camicia sbottonata e macchie di sole. La scimmia lo guardava, seduta come una donna, i gomiti sulle ginocchia; ogni tanto si tastava il ventre e se lo spulciava, oppure frugava col dito nel guscio vuoto delle nocciole che aveva raccolto nel cavo del tronco. Vecchio, il fico, e polveroso. Piccoli, i fichi, e immaturi, quasi bianchi. La scimmia li stuzzicava e sembrava che sorridesse. Quando ne ebbe staccato uno, strizzò con le dita brune un po’ del succo lattiginoso dove aveva rotto il picciuolo, guardò in basso e lo lasciò cadere sulla testa di Marco. Egli aperse gli occhi e in alto vide confusamente la scimmia, il fico, il sole. […] Fino a quando il mio vivere non ebbe altro contorno che le figure della nonna, dei servi, dei vecchi amici astuti e deferenti, fu un vivere lieto e carezzevole, simile a una larga passeggiata su un’acqua primaverile. E tuttavia già allora, nel profondo, avvertivo le correnti contrarie, la minaccia della tempesta che sotto, come un immenso bozzolo, veniva avvolgendo il suo filo. Origliavo agli usci, spiavo movimenti e parole: lentamente, nonostante tutto, entravo nella realtà. È anche questa per Fausta Cialente, straordinaria scrittrice novecentesca, di cui si riportano le sopramenzionate citazioni, rispettivamente da Cortile a Cleopatra e Ballata levantina, la vita ad Alessandria d’Egitto, la città del faro e della biblioteca più prestigiosa di ogni tempo. Che è pure il luogo in cui Silvia Tenderini ambienta la sua avvincente vicenda, punteggiata da splendide immagini, la storia vera di Tina, nata sul delta del Nilo da padre egiziano e madre calabrese. E anche dei moltissimi personaggi illustri che hanno amato questa metropoli di sensazionale fascino che loro stessi hanno contribuito a edificare ed eternare. La biografia di un luogo e di mille e più anime: da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...