Libri

“Torbide passioni”

51btmLQ+66L._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Sembrava un sogno. Niente sembrava davvero reale. Maureen era seduta vicino a lei e le stringeva la mano e questo era reale. Era reale. Come lo era sua madre che le teneva l’altra mano. Cora si chiese se così facendo le impedissero di volare via. Sentì il dottore, ma le parole continuavano a girare nella sua testa, apparentemente incapaci di mettere radici. Arrivarono anche i nipoti. Forse sorrise loro? L’avevano sempre fatta ridere, la loro stessa presenza. E c’era Bob Tate, in piedi lì vicino. Bob l’aveva chiamata, le aveva detto… Alice. «Mi dispiace.» Si sforzava di uscire dalla nebbia, cercava di concentrarsi sulle parole del medico. «Mi sembra di non riuscire a far funzionare la mia mente. Sta dicendo che non ricorda chi sia?» «Ha subìto un notevole trauma, signora Bodine. Un trauma fisico, mentale, emotivo che si è protratto per lungo tempo.» «Un lungo tempo» ripeté Cora, senza espressione. «Forse sarebbe meglio se le parlasse chiaro.» Tate si fece avanti e si inginocchiò in modo che i suoi occhi e quelli di Cora fossero alla stessa altezza. «Sembrerebbe proprio che qualcuno abbia tenuto segregata Alice contro la sua volontà, probabilmente per anni. E le ha fatto male, Cora. Porta le cicatrici delle botte. Cicatrici sulla schiena e alla caviglia, a causa di quella che sembrerebbe una catena. È stata violentata, non molto tempo prima del ritrovamento. E ha avuto dei bambini, tesoro.» Il tremito, come dita affilate che la ghermivano, la percorse. «Bambini.» «Il dottore ha detto che ha partorito più di una volta.»

Torbide passioni, Nora Roberts, Leggereditore. Traduzione di Matteo Diari. Bodine lavora sodo. Ha un resort nel Montana. Ha tempo per tutto. Tranne che per l’amore. Ma poi un giorno si ripresenta Callen. Non è più il ragazzino che le faceva battere il cuore a scuola. È un uomo maturo. È affascinante. Diventano amanti. Il problema è che poi un giorno nel resort viene trovato un cadavere. Callen è tra i sospettati. Per Bodine, oltretutto, è un salto indietro nel tempo. Fino al momento di un altro dramma che l’ha colpita e segnata. Bodine crede a Callen, ma la verità pare essere una creatura proteiforme e fuggevole, inafferrabile. E il tempo è poco… Bilancia alla perfezione tutti gli ingredienti Nora Roberts, in una bella confezione dalla tenuta narrativa esemplare.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...