Libri

“Il partigiano ritrovato”

download (1).jpgdi Gabriele Ottaviani

Di fronte a una potenza ostile e senza scrupoli e al fanatismo del suo seguito gregario, non si può pensare che la curia disponga di una influenza proporzionata da mettere in campo. Questa è una considerazione di carattere generale; occorre però esaminare le singole circostanze, le convenienze e i rapporti di forza del momento particolare. Inoltre, va osservato che è sempre possibile scegliere se attivarsi nei confronti dei tedeschi e dei fascisti nella speranza di ottenere comunque un risultato, oppure rinunciare a priori. La curia è messa sotto pressione dalle suppliche e dalle richieste di mediazione: il vescovo deve dosare gli interventi e amministrare il proprio ascendente in una varietà di casi di peso ineguale. L’impressione è che la linea scelta dal cardinale sia di accollarsi in modo quasi formale l’interessamento nei confronti di sacerdoti e religiosi tratti in arresto nella sua diocesi, e lasciare nelle seconde file i laici; e anche così, di intervenire con parsimonia e con cautela protocollare.

Il partigiano ritrovato, Pasquale Martino, Manni. Giuseppe Zannini era di Bari. Ma morirà ben lontano da lì. A Mauthausen. È una storia importante. Eppure è una storia che non si conosce. O almeno, per meglio dire, che non si conosceva. Fino a questo momento. Fino alla pubblicazione di questo libro. È una storia come tante. Come troppe, purtroppo. Ma non per questo non si può dire che non sia davvero fuori dall’ordinario, benché inserita nel contesto tragico della seconda guerra mondiale, insensata e feroce come e più di tutte le stragi cui le umane vicende ci hanno sventuratamente abituato. Ma questo libro non è solo la biografia di una persona, è anche quella di una ricerca, scientifica, rigorosa, empatica, per il raggiungimento della verità. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...