Libri

“La storia come mai vi è stata raccontata”

51NscBF3IGL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Papon, un noto razzista che durante la seconda guerra mondiale era stato coinvolto nella deportazione di più di millecinquecento ebrei nei campi di sterminio nazisti, ordinò ai suoi ufficiali di disperdere brutalmente la dimostrazione che si trasformò in un massacro.

La storia come mai vi è stata raccontata – Gli eserciti segreti della Nato, Daniele Ganser, Fazi, traduzione di Silvio Calzavarini. Per sicurezza si intende letteralmente la condizione che rende e fa sentire di essere esente da pericoli, o che dà la possibilità di prevenire, eliminare o rendere meno gravi danni, rischi, difficoltà, evenienze spiacevoli, e simili. È indispensabile. Se non ci si sente sicuri, se non lo si è, si vive male. Non si riesce a fare nulla con serenità. È fondamentale per il benessere individuale. Collettivo. Sociale. Etico. Morale. Culturale. Politico. Ma, come ogni cosa, ha un suo prezzo. Qual è quello giusto da pagare? Qual è il confine? La storia del secondo dopoguerra dimostra in maniera difficilmente controvertibile che l’intromissione della NATO e della CIA nella politica interna dei paesi europei ha condotto spesso e malvolentieri alla corruzione, ad abusi vari e finanche al vero e proprio terrorismo di Stato. In questo libro, pubblicato per la prima volta oltre dieci anni fa, ma molto più che attuale, lo storico svizzero Daniele Ganser, attraverso un accurato studio dei documenti desecretati e degli archivi di Stato, ricostruisce il quadro generale di un’autentica controstoria delle cosiddette democrazie occidentali e dei loro servizi segreti. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...