68. Berlinale

“Ága”

photo_verybig_187246di Gabriele Ottaviani

Ága. Coprodotto da Bulgaria, Germania e Francia, è una storia d’amore intensa, commovente, delicata, tenerissima, pudica, classica eppure originale, quella, rappresentata con generale grazia, tra un cacciatore di renne e sua moglie. Che sta morendo. La loro vita è dura, ma non si lagnano mai. Si raccontano sogni e leggende. Parlano di tutto. Tranne che di un argomento. Una figlia lontana… Emozionante e ben fatto.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...