Libri

“Art. 5”

4121c3YWXCL._SX298_BO1,204,203,200_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La questione meridionale era stata al centro del dibattito costituente sulle autonomie e sul regionalismo. All’inizio del nuovo secolo a prendere campo è invece la “questione settentrionale”.

Art. 5, Sandro Staiano, Carocci. La Repubblica, una e indivisibile, riconosce e promuove le autonomie locali; attua nei servizi che dipendono dallo Stato il più ampio decentramento amministrativo; adegua i principi ed i metodi della sua legislazione alle esigenze dell’autonomia e del decentramento. Questo il testo del quinto articolo della legge fondamentale dello stato italiano, qui analizzato con dovizia di particolari e grande chiarezza espositiva da Sandro Staiano, nato a Pompei, di cui è stato anche sindaco, professore ordinario di Diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli Federico II, docente di Diritto processuale costituzionale, insegnante di Diritto costituzionale nel corso di laurea in Giurisprudenza presso l’Accademia aeronautica di Pozzuoli, ex docente presso le Università degli Studi del Molise, di Cassino e “Suor Orsola Benincasa” di Napoli e membro di moltissime associazioni. Un’occasione fondamentale, in un paese in cui da anni non si studia più a scuola educazione civica, con le conseguenze degradate e degradanti che sono sotto gli occhi di tutti, e in cui ciò che è pubblico viene considerato come proprietà di nessuno anziché di ognuno, e quindi non c’è nessuno che ne abbia cura, per conoscere, imparare, riflettere, capire.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...