Libri

“Sotto lo stesso tetto”

51KbVrkELTL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Preferisco se andiamo a baciarci in spiaggia anziché stare qui mentre tutti ci guardano.

Sotto lo stesso tetto, Ann Brashares, Rizzoli. Di solito è un triangolo dai bordi neri. Lo sfondo è giallo. Accanto vi si può leggere la scritta Area in cui può formarsi atmosfera esplosiva. All’interno di questo simbolo, che si vede spesso in prossimità, per esempio, di un distributore di benzina o di una cabina elettrica, ci sono due lettere maiuscole. EX. E in effetti quando ci si lascia, salvo casi eccezionali, è impossibile rimanere in buoni rapporti. Troppa rabbia. Troppo dolore. Lila e Robert si sono lasciati. Da anni. Ma nessuno dei due ha voluto cedere sulla casa al mare. Una vecchia villa a Long Island. Così, ognuno con la propria nuova famiglia, vi si reca. Ma facendo attenzione a non incrociarsi col clan rivale. La situazione, naturalmente, è destinata a evolversi… Fresco come un bel venticello di primavera, il romanzo è un campionario di varia umanità che convince e coinvolge in ogni passaggio, ricco di temi, sfumature, chiavi di lettura.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...