Libri

“Piccolina”

61opsF1M2QL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La devastazione ha un aspetto venerabile…

Piccolina, Marisa Silver, Bompiani. Traduzione a cura di Anna Mioni. Non ha nome il paese in cui ha luogo questa storia. Perché è prima di tutto un posto dell’anima, laddove si raccolgono tutti i desideri, le speranze, i sogni, le paure, le angosce, gli immateriali e più che concreti tormenti che agitano ogni esistenza, in ogni momento. E l’esistenza di un padre e di una madre è piena di gioie, speranze e paure. Sono connaturate proprio al fatto di essere genitori. Di avere la responsabilità d’un’altra vita. Di essere impregnati di un amore folle che genera follia. Sono due contadini. Hanno cercato e desiderato una figlia per tutta la vita. La nascita è accolta con estrema gioia. Pavla è bella. Bellissima. Ma piccola. Piccolissima. Troppo piccola. E allora, temendo che possa soffrire, temendo che il giudizio degli altri la ferisca, temendo che il mondo la segni a dito, la trovi diversa, anomala, anormale, temendo di non saper portare su di sé il dolore che la colpirà, temendo di non saperglielo evitare, di non saperla proteggere, si affidano a chi non devono, e la sottopongono in ottima fede a torture indicibili. Pavla è forte, però, e tutti le danno la caccia. Danilo, invece, è pronto a tutto. Per salvarla. Che l’amore è tutto è tutto quello che di esso sappiamo. Questa fiaba dolceamara scritta in stato di grazia lo conferma. Imperdibile.

Standard

Una risposta a "“Piccolina”"

  1. Simona ha detto:

    Bella recensione. Ho amato questa storia e questo personaggio, quasi come da giovane ho amato le storie e i personaggi della Allende. Una fiaba cupa e intrigante sull’amore, sulle paure, sul corpo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...