Libri

“Elio, l’ultimo dei Giusti”

51yXZdEhSgL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Si prepara per davvero la partenza degli italiani rimasti al campo.

Elio, l’ultimo dei Giusti – Una storia dimenticata di resistenza, Frediano Sessi, Marsilio. Elio ha deciso di non unirsi alla resistenza. Vuole starsene tranquillo, per conto suo, cercare di tirare avanti senza troppi pericoli, pregando che la guerra maledetta finisca il prima possibile. Fa il contadino. Un giorno assiste a uno scontro tra camicie nere e partigiani. È il millenovecentoquarantaquattro. Due partigiani restano feriti. Elio vuole salvarli. Homo sum, nihil humano alienum mihi puto. In breve però la sua casa viene circondata dai fascisti. Viene preso e deportato. Torna dopo l’orrore, riprende il suo lavoro in campagna, muore dopo decenni in solitudine. Sa chi l’ha tradito, ci convive per decenni… Frediano Sessi dà voce a chi voce non ha più, porta alla luce una storia di fondamentale rilevanza politica, etica, civile, sociale, culturale. Imprescindibile.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...