Libri

“L’Italia va alla guerra”

download (4)di Gabriele Ottaviani

È anche grazie alla guerra, infatti, se oggi l’Italia vanta il più vasto patrimonio culturale del mondo.

L’Italia va alla guerra – Il falso mito di un popolo pacifico, Andrea Santangelo, Longanesi. Italiani brava gente, si dice. Sì, certo, come no. Soprattutto quando vogliamo autoassolverci non abbiamo rivali, o quantomeno se ne contano pochi in giro per l’orbe terracqueo, in tutta onestà. La retorica, è noto, è prima di tutto propaganda, e ognuno ha la sua. Tutti i popoli sono uguali, nelle loro differenze sociali, culturali, economiche, religiose, storiche, politiche. Perché che cos’è un popolo se non un insieme di persone? E ogni persona è un universo a sé. Siamo tutti uguali e tutti unici, irripetibili. Certe cose ci accomunano, altre ci separano. Dire però che l’Italia ripudi la guerra… Certo, la nostra bellissima, importantissima, modernissima, straordinaria e maltrattatissima costituzione lo dice e ribadisce inequivocabilmente: ma la nostra storia racconta un’epopea diversa. Su cui Andrea Santangelo, con stile brillante, dotto e accurato, porta la luce. Un saggio che abbatte molti luoghi comuni e indaga il passato, facendo capire molto del presente e lasciando intendere le possibilità del futuro. Da leggere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...