locarno 2017

“A manifesto for the un-communal”

969220di Gabriele Ottaviani

È senza patria, senza leggi e senza lari chi la civile orrenda guerra desidera. Lo diceva già Omero, nel nono libro dell’Iliade, il poema che racconta gli ultimi cinquantuno giorni del decennale conflitto di Troia, fra Teucri e Achei, e dunque fra due distinte e contrapposte visioni del mondo. Del resto è sempre così la guerra, fratricida tra differenti, uguale fra disuguali. E non esiste ingiustizia maggiore che fare parti uguali fra chi reciprocamente uguale non è, per natura, per opportunità, per condizione. A manifesto for the un-communal, corto fuori concorso a Locarno di Syllas Tzoumerkas, racconta in poco più di dieci minuti il nostro tempo e il nostro mondo, con asciuttezza, riproducendone il dolore e la speranza. Di chi cerca un futuro migliore mentre ogni vento appare contrario.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...