locarno 2017

“Nous sommes jeunes et nos jours sont longs”

NSJ_01di Gabriele Ottaviani

Nous sommes jeunes et nos jours sont longs. Di Léa Forest e Cosme Castro, al primo lungometraggio. Fuori concorso. Con Joris Avodo, la già nominata Léa Forest, Antoine Reinartz, Justine Bachelet, Georges Hashke e Victoire Du Bois. Un po’, cambiando, e di molto, quel che si deve, Stand by me, un po’ Stranger things, un po’ più o meno qualsiasi onirico e simbolico coming of age vi venga in mente. Il tempo, del resto, si sa, è una delle grandi umane ossessioni, perché tutto fagocita ed erode. Sono amici. Vanno in bici. Partono per un viaggio. Con lo scopo, in mezzo alla natura, di fare insieme dei sogni lucidi e coscienti, mentre la loro immaginazione vaga a tal punto da arrivare a incontrare finanche il vano combattente per eccellenza, la vittima per antonomasia del potere dell’illusione, ossia Don Chisciotte. Bella la fotografia, interessante il progetto.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...