locarno 2017

“Verão danado”

967874.jpgdi Gabriele Ottaviani

Il giovanissimo Pedro Cabeleira esordisce con un lungometraggio molto interessante e davvero brillante, anche se non particolarmente originale in quanto a tematica: è il suo sguardo, però, oltre comunque a una notevole perizia tecnica, a renderlo assai attraente. Pedro Marujo, Ana Valentim, Lia Carvalho e Daniel Viana sono i protagonisti di Verão danado. Insieme a Lisbona, che non è semplicemente uno sfondo, ma rispecchia la vacua neghittosità di giorni di ragazzi sprecati tra droga, musica e cuori infranti, alla ricerca spasmodica di qualcosa che dia l’impressione di fornire un senso all’intera esistenza e di soffocare il ronzio del male di vivere, sempre presente, pur senza un vero perché.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...