locarno 2017

“Meteorlar”

965940di Gabriele Ottaviani

Meteorlar. Di Gürcan Keltek. Per una volta il cielo del martoriato sudest della Turchia non è illuminato dalle bombe che riducono le facciate delle case a volti a cui sono stati cavati gli occhi: il diciassette di novembre la terra devastata da una guerra che grida vendetta al cospetto di Dio e degli uomini (nessuno dovrebbe versare una lacrima, né turchi, né curdi, né poliziotti, dice un’anziana dal capo velato) è colpita da una pioggia di meteoriti. Meteorlar, in turco. Diviso in sei capitoli (il titolo di uno dei quali, Arrivano di notte, ricorda, mutatis mutandis, Venivamo tutte per mare, formidabile libro di Julie Otsuka) il film è più che altro videoarte tirata troppo per le lunghe per ottantaquattro suggestivi minuti in bianco e nero. Ma certo l’impatto emotivo è più che considerevole.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...