Libri

“Gli ebrei tra storia e memoria”

41XH5TwEunL._SX322_BO1,204,203,200_di Gabriele Ottaviani

L’America aveva un fascino fortissimo: era il sogno lontano, dal quale arrivavano lettere di parenti e di amici che trasudavano fiducia e ottimismo. Era la terra della speranza, del riscatto dalla condizione di inferiorità. Ma questo sogno per alcuni si trasformò in un incubo. Bisognava innanzitutto superare le vicissitudini del viaggio, ma soprattutto bisognava superare l’impatto con una società completamente diversa da quella da cui si proveniva.

Scomparire o rimanere sé stessi: è questo il dilemma. L’identità è importante, così come la memoria, perché chi dimentica è destinato a rivivere, così come la testimonianza. Ma quale identità? Di popolo, di religione, di tradizione? Giacobbe è colui che lotta con Dio e diviene Israele, perché l’ebreo si sposta, l’israelita è indomito, il giudeo è fedele al patto con Dio. Non sempre gli ebrei sono stati perseguitati, altrimenti non vi sarebbero più, e certo non hanno alcuna colpa che giustifichi la persecuzione: l’antigiudaismo poi è una cosa, l’antisemitismo un’altra. Il pregiudizio risale alla notte dei tempi, alle epoche, per esempio, di Orazio, Marziale, Catullo, Valerio Massimo, Manetone, Posidonio, Lisimaco d’Alessandria, Seneca, Plinio il vecchio, Strabone, Celso, Giovenale, Tacito e innumerevoli altri: un preconcetto da cui va sgombrato il campo, come da ogni cosa che non sia vera, quale che sia l’ambito. Giacomo Kahn, direttore di Shalom, domanda, Riccardo Calimani, storico e scrittore, risponde: è un saggio, un dialogo, un’intervista, semplice, chiara, precisa, a tutto tondo, interessantissima, istruttiva, che attraversa il tempo e lo spazio. Gli ebrei tra storia e memoria, Dehoniane: da non perdere.

 

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...