locarno 2017

“Drei zinnen”

976281di Gabriele Ottaviani

Alexander Fehling (Bastardi senza gloria, In fuga dal nemico, Il labirinto del silenzio, Homeland) e Bérénice Bejo (La captive, Il destino di un cavaliere, The artist, Tutti pazzi per Rose, Il paradiso degli orchi, Il passato, The search, L’infanzia di un capo, Dopo l’amore, Fai bei sogni, Le redoutable) sono, con ogni evidenza, una splendida coppia. Lui è Aaron, lei Lea. Lei ha un figlioletto. Organizzano una vacanza in montagna, sulle Tre Cime di Lavaredo che danno, quantomeno a una prima e più superficiale lettura, il titolo al film lineare e ben orchestrato – si lascia guardare e avvince – di Jan Zabeil, Drei zinnen (Three peaks). Naturalmente il rapporto con il piccolo Tristan per Aaron non è facile e, tentando in ogni modo di farsi accettare… Splendida la fotografia (lo scenario, è ovvio, aiuta) di Alex Schneppat.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...