Libri

“Il silenzio dell’alchimista”

51+vG8KdagL._SY346_di Gabriele Ottaviani

Tremando come una foglia, cominciò a digitare il numero della polizia.

Leonard Green è il successore di Stephen Hawking alla cattedra di professore lucasiano dell’Università di Cambridge. Leonard Green muore. Ucciso. A poca distanza dalla misteriosa dipartita della moglie. Per la figlia, Daniela, diciassette anni è già troppi lutti a gravarne le spalle, è un vero e proprio incubo. Ma forse una chiave che spalanchi la porta della verità è a sua disposizione: una strana formula lasciatale dal padre. Il problema è che la comprensione non è affatto facile. E quando qualcuno pare giungere in suo soccorso, si rende conto che in realtà gli equilibri che potrebbero essere compromessi sono a dir poco essenziali… Il silenzio dell’alchimista, Nerea Riesco, Garzanti, traduzione di Claudia Marseguerra. Classico e ben caratterizzato in ogni dettaglio, si legge con estrema facilità e non manca di intrigare a ogni pagina.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...