giffoni 2017

“Good boy”: parla Oksana Karas

good-boy.4_lPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Tutti i sogni, le ansie e le complessità nel film rivelazione russo dell’anno, “Good Boy”, presentato oggi in concorso al Giffoni Experience nella sezione +13. Vincitore del Grand Prix di Kinotvar, diretto da Oksana Karas interpretato dal giovane Semyon Treskunov, Good Boy è un film sulla crescita, sul cambiamento adolescenziale, su tutta la complessità del periodo più difficile della vita umana visti però con il tono della commedia.

“Quando ho visto Senya sono corsa dai produttori ed ho detto ‘Eccolo, eccolo il mio protagonista’ -spiega la regista- Il film mescola una serie di generi, mistero, sentimento, ma anche un po’ di western e cinema indiano”. Il film racconta i sei giorni favolosi dello studente Kolya Smirnov: si innamora dell’insegnante di inglese, qualcuno cerca di incendiare la scuola, la figlia del preside si innamora di lui e, soprattutto, il padre impone a tutta la famiglia un nuovo programma che non consente al ragazzo di dormire o raccogliere i suoi pensieri. E mancano solo pochi giorni alla festa della scuola che riunirà tutti i personaggi di questa commedia sull’umana debolezza e le sue illusioni. Intanto Kolya dovrà anche fare i conti con la sua vita, scoprire la verità sull’incendio, ristabilire un rapporto con i suoi genitori finchè dal preside non gli arriverà una risposta inattesa.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...