giffoni 2017

AIL a Giffoni

indexPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Sabato 15 luglio, AIL Salerno Sezione Marco Tulimieri accompagnerà 6 bambini coinvolti nei propri progetti di assistenza, i quali vivranno in prima persona l’esperienza di Giffoni 2017.

Nelle vesti di giurati, i bambini alle ore 14.30 assisteranno alla proiezione nella Sala Lumière del film WENDY THE MOVIE della regista tedesca DAGMAR SEUME. Il film è in concorso nella sezione ELEMENTS + 6.

Al termine della proiezione, i bambini parteciperanno alle numerose attività dello STREET FEST, il Festival nel Festival che anima tutti i luoghi di aggregazione di Giffoni con musica, spettacoli, circo urbano, equilibristi, giocolieri e tanto altro ancora.

Siamo grati di questa opportunità alla Presidente di AURA Alfonsina Novellino, con la quale condividiamo la mission di sensibilizzare i numerosi ragazzi presenti a Giffoni su temi così importanti”, dichiara ELVIRA TULIMIERI di AIL SALERNO.

Sabato mattina, inoltre, alle ore 11 presso l’Antica Ramiera, a Giffoni Talks sarà presente NEVER GIVE UP, la Onlus che si occupa della prevenzione e del trattamento dei Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione.

Siamo onorati di essere ospiti, per il secondo anno consecutivo, di Giffoni Experience – dichiara la Prof.ssa Stefania Sinesi, Presidente NEVER GIVE UP- perché ci dà l’incredibile opportunità di parlare a tanti adolescenti di problemi che riguardano cibo, peso e immagine corporea. Per chi ne soffre è molto difficile chiedere aiuto: solo il 10% riesce a farlo.
Questi disturbi presentano un’età d’esordio sempre più precoce, che si attesta intorno agli 8-9 anni.
È quindi importante aiutare i ragazzi e le persone a loro vicine ad abbattere le barriere a chiedere aiuto. Abbiamo scelto Giffoni Experience come prima tappa della NEVER GIVE UP Experience, un’installazione della durata di 90 secondi, che, grazie alla sinergia tra voce e immagine, ha dimostrato, durante la fase sperimentale, di essere un mezzo davvero efficace per riuscire ad intercettare il disagio degli adolescenti”.

Domenica 16 luglio, ospite della Associazione presieduta da Alfonsina Novellino sarà l’Ospedale pediatrico Santobono-Pausilipon di Napoli. In rappresentanza dei giovani pazienti della struttura partenopea, una giovane giurata parteciperà al Festival nella sezione Generator +13.

Alle ore 16, inoltre, nella sala DE SICA sarà proiettato il toccante cortometraggio Dentro il silenzio sulla sordità infantile. Diretta da Pino Sondelli, la pellicola racconta una storia vera, quella di due gemelli nati con un udito normale, che all’età di circa 3 anni lentamente lo perdono.

Dentro il silenzio è anche un modo di esorcizzare la paura della malattia perché mostra che è possibile trovare professionalità e appoggio umano negli ospedali. Quello che si vede nel film è esattamente quello che succede nel reparto di Chirurgia Protesica della Sordità infantile del Santobono-Pausilipon di Napoli.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...