Libri

“Racconti su un attore operaio”

copertina.jpgdi Gabriele Ottaviani

Il corpo di Gigio iniziò a mostrare crepe, a sfaldarsi: piano piano anche questa trasformazione divenne storia, racconto.

Racconti su un attore operaio – Luigi Dadina nel Teatro delle Albe, Titivillus. Michele Pascarella, critico e studioso di teatro, danza e arti visive, ufficio stampa, autore d’intelletto fino e grande curiosità, racconta con semplicità e dovizia di dettagli, in modo appassionante, interessante, intrigante, approfondito, brillante e intelligente, prendendo le mosse da una messe di conversazioni direttamente col protagonista della sua biografia – ma è riduttivo chiamarla così, perché attraverso di essa, passeggiando amabilmente tra aneddoti e opere, il respiro si amplia fino a comprendere la società, il mondo, la contemporaneità, una certa idea di cultura, di arte, di impegno –, alcuni momenti della vita di Luigi Dadina, la cui esperienza di autore e interprete inizia con la fondazione, nel millenovecentoottantatré, insieme a Marco Martinelli, Ermanna Montanari e Marcella Nonni, del Teatro delle Albe di Ravenna, una delle più importanti istituzioni del settore. Da leggere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...