Libri

“Caterina da Siena”

51E7LTMlFqL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

L’aspetto più originale del pensiero di Caterina sta senza dubbio nel risalto dato nei suoi scritti al primato dell’amore.

Caterina da Siena – Una mistica trasgressiva, André Vauchez, Laterza, traduzione di Luca Falaschi. Caterina Benincasa, ovvero Caterina da Siena, è compatrona d’Italia e d’Europa, è santa e dottore della Chiesa. Riteneva che assistere gli ammalati e i poveri, incaranazione del Cristo sofferente, fosse il modo per trovare il Signore. La sua corrispondenza è esemplare, benché non fosse praticamente in grado di scrivere: tramite le lettere che ha dettato però ha fatto, si perdoni la semplificazione, in modo che la corte papale tornasse da Avignone a Roma, battendosi strenuamente contro quella che anche la storiografia ha definito come una vera e propria cattività. Personaggio a dir poco complesso e vario, di cui Vauchez non traccia una classica biografia, bensì un vero e proprio dottissimo profilo che dà più che ampio spazio a molteplici riflessioni finanche dal punto di vista storico, politico, sociale, culturale, artistico, iconografico, non semplicemente religioso, un ritratto che ne esalta la figura senza farne un’agiografia, che ne riproduce l’articolata statura morale e che non dimentica di sottolineare l’aspetto più interessante, le contraddizioni. Ha il ritmo di un romanzo d’avventura, è da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...