Libri

“Quattro lettere d’amore”

download (6).jpegdi Gabriele Ottaviani

I sogni, mio padre ne era convinto, sono l’altro te stesso che risponde.

Quattro lettere d’amore, Niall Williams, Neri Pozza, traduzione di Mariapaola Dèttore. C’è chi cerca Dio tutta la vita, desiderando con ognuna della sue poche mortali forze che gli parli, che gli dia un segno, un comando, un ordine, una speranza, che gli indichi la via nel marasma della vita in cui non è minimamente in grado di orientarsi. E non ha la fortuna di ascoltarne mai la voce. E invece a qualcuno Dio parla, eccome, anche più di una volta. Quello che gli dice, però, e a cui chiaramente non si può non ubbidire, genera conseguenze pesantissime non tanto sulla sua vita quanto su quella dei suoi cari. È al padre di Nicholas che Dio si rivolge, e non in un’unica occasione, imponendogli di lasciare il suo lavoro per dedicarsi anima e corpo alla pittura, con esiti che non mancano di farsi sentire su sua moglie e su suo figlio, all’inizio della storia un dodicenne come tanti, la cui anima gemella, Isabel, nel frattempo, ancora, come lui, non sa quale sia l’imperscrutabile disegno che è stato approntato per loro, e che li attende, ma deve fare i conti con un senso di colpa che non la abbandonerà mai, come se per ogni suo attimo di gioia dovesse pagare un prezzo, e il fio da scontare ricadesse inevitabilmente su chi ama più di sé medesima. Nicholas e Isabel sono due personaggi straordinari, geniali, come del resto è questo romanzo armonioso come una sinfonia, vibrante e multiforme, lirico e intenso, finanche mozzafiato.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...