Libri

“La ragazza del passato”

41o9vMHOA5L.jpgdi Gabriele Ottaviani

Baby restò immobile e aspettò che tutto fosse finito. Visto dalla giusta prospettiva, non era niente.

La ragazza del passato, Amy Gentry, Garzanti, traduzione di Letizia Sacchini. Houston, estate, tutto normale, tutto tranquillo. Finché alla porta d’ingresso di una bella casa non si sente bussare qualcuno. È una ragazza. Bella. Bionda. Occhi blu. Piedi scalzi. Sembra avere sulle spalle il peso di tutta la stanchezza del mondo. Sembra Julie. È Julie. Anna ne è sicura. La ragazza che ha fra le braccia è sua figlia. Scomparsa da otto anni. Finalmente tornata a casa. È un’esplosione di gioia insperata. Passano i giorni. E ognuno di essi porta con sé una novità. Niente affatto rassicurante… In fondo al cuore incontra Hitchcock: per essere un esordio, questo romanzo è davvero da non lasciarsi sfuggire per nessuna ragione.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...