Libri

“Essere marxisti in filosofia”

download (4).jpegdi Gabriele Ottaviani

In verità, come per tutte le tesi, Marx la formula per contrapporla alle tesi idealiste che combatte.

Essere marxisti in filosofia, Louis Althusser, Dedalo. Traduzione a cura di Vito Carrassi. Come per tutti i grandi autori della storia della filosofia, su di lui si è sostenuto tutto e il contrario di tutto, è stato tirato per la giacchetta, come si suol dire, da una parte e dall’altra. Ma chi è stato davvero Marx? Qual era il messaggio della sua speculazione? Come si inserisce nel contesto della storia della filosofia mondiale, nella fattispecie occidentale? Il testo è del millenovecentosettantasei, ma è stato pubblicato postumo soltanto nel duemilaquindici, e nonostante riveli in taluni passaggi la sua concezione, figlia di un tempo caratterizzato da numerose istanze che oggi appaiono datate o date per scontate, in realtà è attualissimo proprio per l’approccio che ha nei confronti della materia: l’esegesi diacronica infatti indaga la figura del filosofo di Treviri non come ideatore di un nuovo sistema, ma come fondatore di una scienza della storia delle dinamiche e delle discipline umane innovativa come nessun’altra mai. Articolato, complesso, dotto, pieno di note, spunti e riferimenti, è un testo di grandissimo valore.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...