Libri

“Città a mano armata”

51cuF2M5gUL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Il problema è che il sacerdote è nudo come un verme. Nuda anche la ragazza che se ne sta sul letto, con aria annoiata, interrotta dalla nostra irruzione in pieno amplesso. Il cliente era talmente infervorato che non s’è accorto di niente e, per farlo smettere, abbiamo dovuto battergli sulla spalla sudata. E, evidentemente, nonostante l’umiliazione e la strizza, l’eccitazione non gli è ancora passata, continua a esibire un’erezione asinina.

Città a mano armata, Massimo Lugli, Antonio Del Greco, Newton Compton. Introduzione di Carlo Bonini. Con documenti inediti. Le indagini segrete sui casi più scottanti della storia criminale italiana: il sottotitolo dice tutto. Johnny lo Zingaro, al secolo Giuseppe Mastini, ergastolano tornato alla ribalta proprio in questi giorni perché riuscito a evadere indisturbato, er Canaro, la fuga in elicottero da Rebibbia, l’omicidio a Tenerife del portavalori, il giallo irrisolto dell’Hilton, il luglio rovente del millenovecentonovanta tra omicidi, truffe e ricatti, Via Poma e la tragica scomparsa di Simonetta Cesaroni, il ragazzo nella buca, Sole Rosso, la Banda della Magliana, combattimenti fra cani, accuse di collusioni a causa di frasi assurde, satanisti e preti soprannominati don Cefalo dagli agenti della squadra mobile. Tutto questo e molto altro, in un libro che coniuga splendidamente il rigore dell’inchiesta giornalistica, il ritmo di una prosa romanzesca, brillante, leggibile, accattivante, ma senza inutili e dannosi fronzoli, e la ricostruzione dall’interno delle indagini: così davvero lavorano le forze dell’ordine, si ha l’impressione di poter dire leggendo, senza timore di essere smentiti. Da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...