Libri

“Francesco l’incendiario”

9788862445672_0_0_372_80.pngdi Gabriele Ottaviani

Solo la misericordia sa capire, sa amare.

Francesco l’incendiario, Gian Franco Svideroschi, Tau editrice. Ha detto chi sono io per giudicare? se una persona nello stesso tempo cerca Dio e ama qualcuno del suo stesso sesso. Ha detto che è stolto far lavorare gli anziani e lasciare a casa i giovani. Ha detto che la dimensione erotica dell’amore non va considerata come un male permesso o un peso da sopportare per il bene della famiglia, bensì come dono di Dio che abbellisce l’incontro fra gli sposi, al di là che sia o meno finalizzata alla procreazione. Ha portato all’attenzione della collettività il problema dell’ambiente, della povertà, della corruzione. Conosce il sud di un mondo che, sempre più materialista, si disinteressa di chi non è perfetto e lo considera sbagliato, e propone invece un nuovo e nel medesimo istante antichissimo, perché è quello di Gesù, sempre coerente e sempre fecondo di novità, punto di vista, fatto di sobrietà, morigeratezza, concretezza, lavanderie gratuite per persone senza fissa dimora, pranzi a base di pizza napoletana. Ha conquistato tutti, tanto che da lui, forse, si pretende anche un po’ troppo, e sulla sua figura si fanno speculazioni da una parte e dall’altra che non stanno in piedi e che sarebbe bene in realtà non avere l’ardire di proporre, tirandolo di qua e di là per la candida tonaca talare. Ha infiammato i cuori. Tranne, forse, quelli di molti tra coloro i quali dovrebbero essere i primi fra i suoi sostenitori. Perché appartengono alle gerarchie più alte di quella chiesa che è lui a governare, a guidare, da pontefice quale è. Personalità di alto lignaggio che però, per dirne una, hanno più che un sorriso una smorfia in volto quando lui, Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, rifiuta le macchine extralusso e gli appartamenti d’oro e di stucchi e chiede invece che ci sia totale trasparenza su ciò che è lo Ior. Il ritratto di Svideroschi, giornalista e scrittore, ex vicedirettore dell’Osservatore romano, vaticanista da ben oltre mezzo secolo, è una vetrata policroma che non nasconde la realtà ma ne esalta la bellezza. Da leggere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...