Cinema

“Il tuo ultimo sguardo”

download (2).jpegdi Gabriele Ottaviani

The last face – Il tuo ultimo sguardo. In sala dal ventinove di giugno. L’ultimo film (subissato di fischi a Cannes, e si capisce il perché…) di Sean Penn. Che sorprende in negativo. Perché è davvero singolare che un personaggio senza dubbio discusso e discutibile ma il cui impegno per le cause umanitarie è limpido e di lunghissima data abbia realizzato un film così estenuante, scombiccherato, impreciso, scritto male, a tratti finanche offensivo e disturbante e soprattutto terribilmente retorico, quasi supponente, pontificatorio, ammiccante e insensibile, nonostante le ottime intenzioni, costringendo attori del calibro di Javier Bardem, Charlize Theron, Adèle Exarchopoulos – la sua scena madre in cui parla del contagio da HIV e della sua precedente storia d’amore col medico duro e puro che tanto duro e tanto puro non è è terribile, oltre che marchianamente fuori luogo – e Jean Reno a pronunciare battute che sarebbero suonate imbarazzanti persino se fossero state vergate sui proverbiali foglietti che avvolgono i celebri cioccolatini del capoluogo umbro la cui nascita è legata alla figura di Luisa Spagnoli. Wren e Miguel sono due medici impegnati anima e corpo in Africa, laddove i bambini sono drogati, usati come scudi umani, costretti al cannibalismo e al combattimento. Vengono da ambienti diversi, hanno visioni del mondo diverse. Si innamorano. E il problema è proprio questo. Non che cerchino pace in mezzo al dolore, ci mancherebbe: ma che un film accosti stragi di innocenti a un andirivieni da telenovela di bassa lega. Peccato peccato peccato. Enorme rammarico, un’occasione sprecata.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...