Cinema

“Codice criminale”

TRESPASS AGAINST USdi Gabriele Ottaviani

Gloucestershire, oggi. Chad è un  giovane marito e padre che vuole per la sua prole un futuro diverso rispetto a quello che ha garantito a lui, e alla tribù che governa, il suo oscurantista padre padrone, cui però non riesce a ribellarsi, e col quale convive in una sorta, come anche il lessico che usano fa capire, di campo rom fatto per lo più di roulotte. Per sbarcare il lunario, di fatto tutti delinquono. Codice criminale (titolo originale bellissimo: Trespass against us, ovvero peccano contro di noi, che sintetizza perfettamente l’idea del patriarca, un ottimo Brendan Gleeson, che si sente dio in terra), in sala dal ventotto di giugno, non eccede in originalità o in imprevedibilità e ha qualche momento retorico, ma è senza dubbio un film assai al di sopra delle aspettative, molto ben fatto sotto ogni aspetto, interpretato benissimo da un cast in cui spiccano Lyndesy Marshal e soprattutto lo splendido protagonista Michael Fassbender, la cui prova attoriale è assolutamente al livello delle sue migliori (Hunger in primo luogo). Da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...