Cinema

“Cattivissimo me 3”

cattivissimo-me-1di Gabriele Ottaviani

Gru è diventato buono, ha sposato Lucy, che cresce con lui le piccole e meravigliose Margo, Edith e Agnes, ed è impegnato nella lotta con il perfido Balthazar Bratt, un ex bambino prodigio degli anni Ottanta – rimasto mentalmente e non solo a quell’epoca – che Hollywood ha cestinato nel momento in cui ha raggiunto la pubertà (il suo personaggio di bad boy sul piccolo schermo non funzionava più) e che ha scelto la via del crimine vero. Una strada che pare pagare, con dure conseguenze per il povero Gru (e di conseguenza per tutti coloro che lo circondano, Minions compresi), che si ritrova però anche a dover gestire una scoperta non da poco, che gli viene rivelata da un gentleman vecchio stampo e confermata da sua madre, una specie di incrocio tra Esther Williams e Joan Collins, con la voce, nella versione originale, nientedimeno che di Julie Andrews (in italiano i doppiatori di maggior rilievo sono Max Giusti, Arisa e Paolo Ruffini). In sala prossimamente, Cattivissimo me 3 si conferma una delizia gioiosa ben fatta, piacevole, divertente, da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...