Libri

“Il destino dei Parke”

download (16).jpegdi Gabriele Ottaviani

Scorse il movimento di una tenda e poi niente più, ma bastò a fargli battere forte il cuore contro il petto.

Il destino dei Parke, Elizabeth Stoddard, Elliot. Traduzione a cura di Mariachiara Eredia. Era il milleottocentosessantacinque quando questo romanzo fece la sua prima apparizione, e non si può dubitare del fatto che abbia creato scalpore. È una saga familiare in cui si parla senza mezze misure di sesso, amore, emancipazione, lotta, politica, società, rapporti tra bianchi e neri, incesto. È la nascita di una nazione che è alle prese con la guerra di secessione, e che perderà il suo presidente ucciso da un fanatico che non gli ha perdonato l’abolizione della schiavitù. È la vicenda di un carpentiere socialista, della sua algida moglie, dei loro figli naturali e acquisiti. È la sintesi perfetta della corrispondenza che sempre intercorre tra il macrocosmo della collettività e il microcosmo della famiglia, che della società è il primo nucleo, l’embrione di tutte le dinamiche. Scritto con una modernità che più che contemporaneo lo fa sembrare venire dal futuro, è incredibilmente appassionante.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...